[adsforwp id="56781"]

Città minori d’America: villaggi e paesini caratteristici da inserire in un itinerario

città-minori-usa

Villaggi di pescatori, placiti paesini di campagna, borghi costieri caratteristici e molto altro. Ecco le città minori USA

Gli USA non sono solo la terra delle grandi città e metropoli, anzi queste in verità, rispetto all’ampiezza di tutto il territorio, sono un’eccezione piuttosto che la regola; gli States sono costellati di villaggi di provincia, borghi caratteristici e placidi paesini isolati dal mondo, affascinanti perle nascoste che possono rendere un viaggio on the road davvero un’esperienza unica.

Come scovarle lungo il proprio percorso di viaggio? Non è sempre facile e per questo ho pensato di proporvi una selezione di alcune che ritengo particolarmente interessanti. Da questa lista sono escluse le città western (ghost town), di cui trovate su questo sito una sezione dedicata.

Città minori del New England

villaggi-paesi-usaUna delle regioni d’America dove è più piacevole lasciarsi andare all’esplorazione di placidi paesini rurali dai campanili imbiancati e villaggi di pescatori lungo la costa è sicuramente il New England, che offre numerose cittadine caratteristiche e spesso ricche di testimonianze storiche. Innanzitutto Concord in Massachusetts e la vicina Lexington, che offrono attrazioni affascinanti per chi vuole conoscere meglio la storia della rivoluzione americana e i suoi movimenti letterari e filosofici; i placidi paesini costieri di Cape Cod e Cape Ann (soprattutto Rockport) vi daranno invece l’idea di un’America ben lontana dagli stereotipi delle grandi città USA, dove il tempo scorre ancora lento e scandito dai ritmi della pesca.

Due località che mettono insieme fascino della costa e interesse storico sono sicuramente Plymouth, dove Plimoth Plantation è probabilmente la ricostruzione storica più affascinante di tutto il New England, e Salem, meta prediletta dei cultori di Halloween. Spostandosi dal Massachusetts in direzione Maine, lo stato degli astici, fra i borghi costieri più affascinanti spicca sicuramente Bar Harbor, a Mount Desert Island, proprio a 2 passi dallo splendido parco naturale di Acadia National Park, il punto più spettacolare della costa del New England, ma di piccoli villaggi interessanti lungo la costa ce ne sono molti altri, a cominciare da Camdem, che di autunno diventa un vero e proprio paesino da cartolina (ve ne abbiamo parlato nel nostro articolo sul foliage in Maine).

Bar-Harbor
Bar Harbor

Stati come il Vermont e il New Hampshire poi offrono una serie di paesini rurali e pittoreschi davvero piacevoli da attraversare, andando in cerca del prodotto tipico, da sciroppo d’acero a frutta, birre artigianali e formaggi freschi. Qualche esempio? Fate un salto nella regione delle White Mountains, e attraversate Litteton, Bethlehem e Sugar Hill, un itinerario di cui vi ho già parlato nel mio articolo Tour in New Hampshire.

Infine non trascurate il Rhode Island, con capitale Providence, il cui fiore all’occhiello è rappresentato senza ombra di dubbio da Newport, una splendida meta turistica dove straordinarie ville patrizie si stagliano sulla spettacolare scogliera a picco sul mare.

Città minori della zona Mid-Atlantic

annapolis
Annapolis

Anche l’area Mid-Atlantic, subito a sud del New England, offre molti villaggi costieri affascinanti e degni di visita, nonché città interessanti dal punto di vista storico. Iniziamo dalla capitale del Maryland, Annapolis, cittadina di pescatori con affascinanti vicoli acciottolati e numerose testimonianze storiche, dalle case marinare settecentesche alla State House, dove venne ratificato nel 1784 il Trattato di Parigi. Proseguendo verso est attraverserete l’impressionante ponte sospeso sulla baia di Chesapeake e scoprirete un luogo remoto, dove esplorare villaggi senza tempo (ad esempio Chincoteague) e aree remote dove la natura regna ancora incontaminata (Assateague Island); questa zona si chiama Eastern Shore e vi consiglio caldamente di prenderla in considerazione.

Non troppo lontano, nello Stato della Virginia, gli appassionati di ricostruzioni storiche troveranno pane per i loro denti a Colonial Williamsburg e nelle altre 2 cittadine limitrofe del Virginia Historic Triangle, mentre nella vicina Route 5, nella contea di Charles City, è possibile fare un bellissimo tour fra piantagioni in stile coloniale d’epoca.

Spostandosi verso nord e convergendo verso lo Stato di New York, troverete Saratoga Springs, cittadina rinomata per le sue fonti termali, le corse dei cavalli e i bei paesaggi rurali dei dintorni, mentre verso Est, nella regione dei Finger Lakes, vi aspetta Ithaca, cittadina circondata da splendidi scorci naturali e affascinanti cascate.

Città minori nella West Coast

carmel-by-sea
Carmel

Nell’area West Coast, i paesini bucolici sono perlopiù una rarità, eppure rimane una zona ricca di città cosiddette minori, spesso interessanti per ragioni del tutto diverse da quelle del New England o della zona Mid-Atlantic.

In California, oltre alle grandi città come San Francisco, San Diego e Los Angeles, non perdetevi Palm Springs, una vera e propria oasi nel deserto ricca di palme, piscine e abitazioni in adobe, Carmel by the Sea, paesino che sembra uscito da una fiaba, Monterey, cittadina interessante sia per la sua storia che per le sue strade panoramiche, Santa Barbara, graziosa cittadina costiera con molti edifici storici in adobe, e Solvang, improbabile paesino danese sulla costa californiana.

sedona
Sedona

Spostandosi verso la zona dei parchi di roccia rossa, soprattutto Arizona e Utah, le città da tenere in considerazione come punto di riferimento strategico per visitare i parchi nazionali sono Page e Moab, cittadine interessanti soprattutto per i dintorni piuttosto che per le città in sé. Più affascinanti sono Sedona, una sorta di meta mistica circondata da “cattedrali” di roccia rossa, Flagstaff, cittadina dal passato western sulla Route 66 (lungo la Mother Road vi consiglio anche Williams e Seligman), la Old Town in stile western di Scottsdale, e Salt Lake City, autentico tempio della religione mormona.

Proseguendo in direzione sudest sconfinerete in New Mexico, che vanta gli agglomerati di costruzioni in adobe più affascinanti, a cominciare da Santa Fe, la capitale, Albuquerque, città resa famosa dalla serie Breaking Bad, e i Pueblo dei nativi americani, fra cui vi consiglio di non perdervi Taos e Acoma Pueblo (Sky City).

OLD TOWN Santa fe
Santa Fe

Città minori del Sud

Charleston Sout Carolina Cosa Vedere
Charleston

L’area geografica del Sud degli States è davvero estesa ed elencare tutte le cittadine interessanti sarebbe davvero impossibile (come lo è fra l’altro per le altre regioni citate finora). Procedendo per zone, mi limiterò a dare qualche consiglio su 2/3 cittadine interessanti:

In Texas, fra le città minori, meritano una visita Corpus Christi e Amarillo (dove troverete Cadillac Ranch), oltre alla città western di Fort Worth; abbiamo parlato di tutte e 3 nel nostro approfondimento sulle città texane minori. Ti consiglio comunque di non perderti San Antonio e il suo River Walk.

In Louisiana, nei dintorni di New Orleans, sorgono alcune cittadine davvero interessanti, come Baton Rouge, capitale dello Stato, Abita Springs, antico centro termale rinomato per la sua birra artigianale, e Lafayette, il posto perfetto se sei alla ricerca del connubio “buon cibo + musica dal vivo”. Anche in Tennessee la musica la fa da padrona, con città simbolo quali Memphis, Nashville e Tupelo, da visitare al ritmo della musica di Elvis e Johnny Cash.

Alcune cittadine chicca della zona sud-est sono sicuramente Savannah, autentico gioiello della Georgia, Charleston in South Carolina, cittadina tipica dello spirito del Sud, o Ashville, paesino molto vivace dal punto di vista musicale nonché punto strategico per imboccare la strada panoramica Blue Ridge Parkway.

Città minori della Florida

key-west
Key West

Non ci sono solo Miami e Orlando in Florida, in questo Stato ogni cittadina sembra voler rivendicare una sua personalità, e fra i centri urbani più interessanti spiccano sicuramente Fort Lauderdale, che con i suoi canali e gondole si è guadagnata il titolo di “Venice of America”, St. Augustine, il più antico insediamento permanente degli States, caratterizzata da un mix architettonico davvero unico, Key West, un’isola ai confini del mondo, dove ammirare tramonti indimenticabili, Naples, città esclusiva con delle spiagge magnifiche affacciate sul Golfo del Messico, Sarasota, vera e propria città d’arte dello Stato, con musei, gallerie d’arte e una vita teatrale molto attiva, e Boca Raton, elegante cittadina con molti palazzi anni ’20 costruiti in stile Mediterranean Revival.

Queste ovviamente sono solo alcune delle cittadine minori che vale la pena visitare in USA. Qui sotto ne trovate molte altre!

Tutte le città minori

cheyenne wyoming cosa vedere

Cheyenne: come visitare la capitale del Wyoming

Cheyenne è la capitale del Wyoming e la sua posizione in riferimento ai viaggi on the road in partenza da Denver la rendono sia un’ottima tappa di passaggio sia una buona soluzione anche per il pernottamento. La cittadina è piccola ma ha...

Juneau Alaska

Juneau: alla scoperta della capitale dell’Alaska

La piccola capitale d’Alaska, con poco più di 30mila abitanti, è uno dei posti più interessanti da visitare nel grande stato del nord. Come spiegherò più avanti, non è ben collegata al resto dello stato e viene naturale chiedersi come mai sia stata...

fairbanks-alaska-cosa-vedere

Fairbanks: visita alla città dell’Aurora Boreale

Nonostante abbia poco più di 30mila abitanti, Fairbanks è la seconda città più grande d’Alaska. La sua importanza deriva però soprattutto dall’essere l’unico centro abitato definibile come città nel centro-nord dello stato. Si potrebbe pensare che...

oakland cosa vedere

Cosa vedere a Oakland e come spostarsi a San Francisco

A nord-ovest di San Francisco, al di là del Bay Bridge, si trova Oakland, una città che, con i suoi 400.000 abitanti, è fra le più grandi e importanti della baia. Grazie alla sua vicinanza con San Francisco, Oakland risulta una delle scelte migliori...

Solvang California

Solvang: un angolo di Danimarca in California

Se nel vostro itinerario in macchina della California vi trovate nella contea di Santa Barbara e decidete di fare una deviazione verso l’interno, magari incuriositi dalla possibilità di percorrere un tratto del Camino Real alla ricerca delle...

kanab-utah-cosa-vedere

Kanab: la Little Hollywood dello Utah

Kanab è una piccola cittadina dello Utah famosa per essere soprattutto uno dei miglior punti di appoggio per visitare il Bryce Canyon, lo Zion National Park e l’Escalante National Monument. Se state pianificando il vostro itinerario lungo i...

visitare providence

Visitare Providence: cosa vedere e dove dormire

Providence, capitale del Rhode Island, è una città che può spesso essere trascurata fra le tante tappe possibili di un tour in New England, tuttavia si tratta di una meta interessante da visitare, con molte cose da vedere e con una posizione...

[adinserter name="Block 21"]